Docente De Berardinis Giuseppina

Pannello di gestione docente

Sede
Foggia, aula 8  
E-mail
giusydeb@yahoo.it  
Avvisi e variazioni d'orario
Si informa che le lezioni del nuovo a.a. 2016/17 cominceranno a partire da lunedì 14 novembre, h. 14:00, aula 26  
Curriculum
Giusy De Berardinis si è dapprima diplomata in Pianoforte con il massimo dei voti e lode, alla scuola di Lucia Passaglia ed ha in seguito perfezionato gli studi con i Maestri Guido Agosti a Roma e Gérard Wiss a Basilea. Dopo aver conseguito numerosi premi in concorsi riservati a giovani pianisti (Osimo, Pescara, Stresa ecc.) si è dedicata alla musica da camera frequentando per cinque anni, alla Scuola di musica di Fiesole, il corso di perfezionamento tenuto da Carlo Chiarappa, con il quale ha tra l’altro suonato in concerto in formazione di duo, e partecipando altresì ai seminari tenuti dal “Trio di Trieste” e da Norbert Braining e Maureen Jones.
Nel 1983 le è stata attribuita una borsa di studio dai Corsi Internazionali di Musica da camera di Santiago de Compostela (Spagna); nel 1985 ha frequentato il Corso di Formazione Professionale per Orchestra con Borsa di studio della Comunità Europea a cura di Bruno Mezzena.


Ha in seguito intrapreso lo studio del clavicembalo sotto la guida di Rosa Klarer diplomandosi a pieni voti presso il Conservatorio di musica “L. D’Annunzio” di Pescara.
Numerosi i corsi di perfezionamento, in qualità di allieva effettiva:
1. Corso di Musica Antica, Associazione Clavicembalistica Italiana, Fondazione Cini, Venezia, agosto 1991. Docente: Kenneth Gilbert.
2. Master Class di Clavicembalo, Associazione Amici della Musica “F. Fenaroli”, Lanciano, novembre 1991. Docente: Kenneth Gilbert.
3. Master Class di Clavicembalo, Associazione Amici della Musica, Vicenza, marzo 1992. Docente: Bob Van Asperen.
4. Seminario di studio: “Le Toccate e le Partite di Frescobaldi e la musica italiana nella prima metà del Seicento”, Conservatorio di musica “F. E. Dall’Abaco”, Verona, maggio 1993. Docente Emilia Fadini.
5. Stage de clavecin, Accademie Internazionale d’Orgue Des Andelys – Francia, settembre 1993. Docenti : Bob Van Asperen e Françoise Lengellé.
6. Seminario di studio: “Le Sonate di Domenico Scarlatti” Conservatorio di musica “F. E. Dall’Abaco”, Verona, 31 marzo, 1 e 2 aprile 1993. Docente Emilia Fadini.
7. Seminario di studio: “Le Sonate di Domenico Scarlatti” Conservatorio di musica “F. E. Dall’Abaco”, Verona, 28, 29 e 30 aprile 1993. Docente Emilia Fadini.
8. Corso di Clavicembalo, “Otto giorni con la Musica Antica”, Associazione Organistica Pugliese, Monopoli, settembre 1995. Docente Emilia Fadini.
9. Corso di tastiere storiche, agosto 2005, Parzanica. Docente Emilia Fadini.
Si è inoltre perfezionata in Basso Continuo presso il Pontificio Istituto per la Musica Sacra a Roma dove ha studiato, in qualità di “allieva straordinaria”, con Federico Del Sordo, superando l’ esame – un concerto pubblico - con la votazione di 10/10.

Attività concertistica e docenza in corsi e master classes

Giusy De Berardinis svolge regolarmente attività concertistica come solista, in formazioni da camera e come continuista, in Italia e all’estero. Ha suonato per la terza rete Rai. Ha in repertorio ed ha eseguito le più importanti opere della letteratura clavicembalistica antica e contemporanea.

Ha tenuto master classes, corsi di interpretazione clavicembalistica e di prassi esecutiva:
Theate Musica Antiqua, luglio 1997
Accademia Musicale Pescarese, a. a. 1999/2000
Teatro Comunale “Luigi De Deo”, Loreto Aprutino, luglio 2003
Conservatorio di Musica “A. Casella”, L’Aquila, a.a. 2002/03
Conservatorio di Musica “A. Casella”, L’Aquila, a.a. 2003/04 (Triennio Sperimentale di Musica Antica).
Conservatorio “Luca Marenzio”, Brescia, marzo 2006
Scuola Superiore di Musica “Harmonium”, Lecce, ottobre 2007
Conservatorio di musica “U. Giordano”, Foggia (Prassi esecutiva e Metodologia dell’insegnamento strumentale, nell’ambito dei corsi abilitanti di Didattica della musica), a.a. 2007/08 e 2008/09)
Lezione aperta, Conservatorio di Musica “U. Giordano”, Foggia, 13 maggio 2009: ‘Dal segno al suono: alcune riflessioni per una lettura utile delle edizioni urtext’.
Associazione “Ars Nova”, Vasto, Master Class di Pianoforte, 25 e 26 giugno 2009
Erasmus exchange, Royal Academy of Ahrus, Danimarca, settembre 2010
Seminario – laboratorio, Conservatorio di Musica “U. Giordano”, Foggia, 22 febbraio – 14 marzo 2011, 'Dal segno al suono: alcune riflessioni per una lettura utile delle edizioni urtext’
Associazione Abruzzo Musica, Masterclass (Pianoforte), Ortona agosto 2011
Associazione Abruzzo Musica, Seminario “Dal segno al suono”, Ortona agosto 2011
Associazione Abruzzo Musica, Masterclass (Pianoforte), Ortona agosto 2012
Associazione Abruzzo Musica, Seminario “Dal segno al suono”, Ortona agosto, 2012
Il Pianoforte: gli esordi. Lezione aperta con Ugo Casiglia, Conservatorio Umberto Giordano, Foggia, 8 maggio 2014
"Alle origini del pianoforte. Due giornate di studio con Enrico Baiano, Ugo Casiglia e Giusy De Berardinis. Lezione aperta: Dal Clavicembalo al Pianoforte: connessione e continuità". Conservatorio Umberto Giordano, Foggia, 4 e 5 maggio 2015
Conservatorio di musica "Girolamo Frescobaldi", Ferrara: ‘Dal segno al suono: alcune riflessioni per una lettura utile delle edizioni urtext’, 12 e 13 aprile 2018


Ricerca, registrazioni e pubblicazioni

Svolge attività di ricerca in collaborazione con l’Istituto Abruzzese di Storia Musicale (IASM) ed ha partecipato in qualità di relatrice e concertista (clavicembalo) al XIV Convegno nazionale della Società italiana di Musicologia, presentando composizioni inedite del musicista Matteo Capranica.
Ha riscoperto le composizioni per clavicembalo e fortepiano di Ferdinando Turrini (Salò, 1745 – Brescia 1829) del quale ha inciso, su fortepiani storici, tre compact disc: Sonate per il Cembalo Pianoforte (Fabula Classica, 2005) e Sei Sonate Opera Mangili e Sei Sonate per cembalo Coll'accompagnamento d'un Violino ed una Fuga infine per Cembalo solo (due cd), pubblicati da Tactus (2012). Dello stesso autore ha curato per la casa editrice LIM l’edizione critica delle Sonate per cembalo - Raccolta Fini, pubblicate nel giugno 2009. Nel 2012 inoltre, è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista Studi musicali un suo articolo intitolato 'Nuove acquisizioni sulla vita e sulle opere di Ferdinando Turrini'.
Nel 2016 ha esordito come scrittrice pubblicando il romanzo 'Parlami', Eretica edizioni, con il quale ha superato la selezione riservata alle opere prime dell'edizione 2017 del FLA, Festival di Libri e altre cose.

Eventi artistici: direzione, coordinamento, partecipazione


1. DIREZIONE ARTISTICA FESTIVAL DI MUSICA ANTICA 'VAGHEZZE DELL'AERE' DI PESCARA E PROVINCIA, 2006/07
2. COORDINAMENTO DIPARTIMENTO DI MUSICA ANTICA PER IL PROGETTO 'ODEON', Pescara, 2, 5 e 6 dicembre 2006
3. ORGANIZZAZIONE DELLA MOSTRA 'STRUMENTI MUSICALI ANTICHI E COSTRUTTORI D'OGGI' (24 SETTEMBRE – 1 OTTOBRE 2006) E DI UN CONCERTO DI MUSICA ANTICA (24 SETTEMBRE 2006) nell'ambito delle 'GIORNATE DEL PATRIMONIO. Spoltore, Casa della Cultura, in collaborazione con la Provincia di Pescara.
4. DIREZIONE ARTISTICA FESTIVAL DI MUSICA ANTICA 'VAGHEZZE DELL'AERE' DI PESCARA E PROVINCIA, 2007/08
5. PARTECIPAZIONE IN QUALITÀ DI MEMBRO DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE AL '3° CONCORSO INTERNAZIONALE PER MUSICISTI, PREMIO MAGNIFICAT LUPIAE, LECCE, 2-8 GIUGNO 2008
6. PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO 'LA MUSICA ANTICA NELLE ISTITUZIONI DELL'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE', CONSERVATORIO DI MUSICA 'CHERUBINI', FIRENZE, 27 E 28 OTTOBRE 2008
7. DIREZIONE ARTISTICA FESTIVAL DI MUSICA ANTICA 'VAGHEZZE DELL'AERE' DI PESCARA E PROVINCIA, 2008/09
8. PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO 'LA MUSICA ANTICA NELLE ISTITUZIONI DELL'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE', CONSERVATORIO DI MUSICA DI VICENZA, 29 E 30 MAGGIO 2009
9. PARTECIPAZIONE COME PRESIDENTE DI COMMISSIONE AL CONCORSO DI ESECUZIONE PIANISTICA 'MUSICA AL CENACOLO', CATIGNANO, LUGLIO 2013


Appassionata cultrice di strumenti musicali a tastiera, possiede un fortepiano square “J. Fritz” (1810 ca), una magnifica copia di clavicembalo modello “Ruckers” costruita da Michael Johnson e un pianoforte a coda Pleyel del 1863.
È titolare della cattedra di Pianoforte presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia, dove supporta anche la docenza di fortepiano.





 
Creazione
16/07/2013  
Ultimo aggiornamento
13/02/2018